Nuova GTO al Museo Ferrari

250 GTO Museo Ferrari

Tra le numerose vetture che sfoggiano il celebre stemma con il Cavallino Rampante, una che ha certamente destato i più grandi successi è la 250 GTO. La 250 GTO è l’evoluzione finale di una lunga serie di auto di grande successo, la 250 GT Berlinetta da Competizione.

Quattro mesi dopo la sua costruzione con una scocca di prima serie, nel maggio del 1963, la vettura esposta ebbe un incidente durante la Tour de France, per cui fu riportata in Fabbrica per essere ripristinata secondo la configurazione del ’64, con una scocca della seconda serie.