Il Museo Ferrari a Milano Autoclassica con F1 e un supercampionato al simulatore

Milano Autoclassica Museo Ferrari

Il Museo Ferrari di Maranello sarà presente a Milano Autoclassica dal 22 al 24 febbraio in modo originale e dinamico. Il Museo ufficiale della Ferrari, infatti, oltre ad esporre nel proprio stand che sarà di fronte all’ingresso dei visitatori, due Formula 1 che simboleggiano il lungo, vittorioso cammino in tutti i Campionati del Mondo fin qui disputati, sarà presente in modo interattivo col pubblico proponendo la prima prova di un vero e proprio campionato virtuale di Formula 1.

Le vetture esposte saranno la monoposto con cui Ascari vinse i Titoli Mondiali 1952 e 1953 e quella con cui gareggiano oggi Alonso e Massa: due modelli che permettono di capire quale salto abbia fatto la tecnologia in questi anni.

Circa il simulatore, autentica scocca della monoposto con attuatori che permettono di avere la sensazione del movimento e del contatto col suolo, con l’autentico rombo del V8 e le sue cambiate, ogni giorno verrà redatta una classifica del giro sulla pista di Monza compiuto da chi si iscriverà al Campionato Museo Ferrari Maranello 2013.

Ogni iscritto potrà compiere un massimo di due sessioni di 7 minuti l’una prendendo il miglior tempo. I punteggi verranno assegnati ai primi 10 mentre tutti avranno un punteggio virtuale che entrerà in gioco se si ripresenteranno a Maranello per le prove successive.

Ogni sera a Milano Autoclassica si effettuerà la premiazione del giorno , mentre i migliori della stagione disputeranno le finali a Maranello misurandosi coi tempi di autentici campioni.

Infine, tutti coloro che si presenteranno a Maranello, al Museo Ferrari, nelle due settimane successive l’emissione del biglietto di Milano Autoclassica, otterranno uno sconto sul biglietto di ingresso del Museo.